Analizzare le espressioni di trigger

Top  Previous  Next

Quando X-Feeder incontra un'espressione che contiene più di una variabile di trigger, si osserva il seguente ordine di sostituzione:

 

1. Variabili di utente

2. Variabili generiche

3. Variabili vincite / perdite

4. Variabili relative ai giochi

5. Variabili che indicano direttamente la selezione a cui esse sono relative

6. Variabili relative alle selezioni

 

Quindi, una espressione composto, come questa:

 

last_lost*(h_inplay_num_back_price - 1) + back_matched / myvar

 

sarà analizzata in questo modo (i valori delle variabili sono inventate per questo esemio):

 

1. myvar = 1.8. last_lost*(h_inplay_num_back_price - 1) + back_matched / 1.8

2. last_lost = 12. 12*(h_inplay_num_back_price - 1) + back_matched / 1.8

3. inplay_num = 3. 12*(h_3_back_price - 1) + back_matched / 1.8

4. h_3_back_price = 5.2. 12*(5.2 - 1) + back_matched / 1.8

5. back_matched = 30. 12*(5.2 - 1) + 30 / 1.8

 

Le espressioni aritmetiche e le funzioni sono analizzate dopo tutte le variabili sono sostituite con i valori reali. Per cui, l'espressione sopraccennata sarà uguale a 67.067.

 

Se il programma incontra un'errore nel nome di variabile o funzione, si ferma l'analisi dell'espressione e restituisce un messaggio di errore, che viene registrato nel file log di trigger.